logo
Il Portale turistico del Comune di Gorizia

 

link versione italianalink versione slovenalink versione friulanalink versione ingleseicona webcam
link alla homelink a contattilink alla mail
link alla storialink ad eventilink alle newslink ai percorsi a temalink alla ricettivitÓálink a prodotti tipicilink a links
Home > Prireditve > Vidoni. Tracce di esistenza

Prireditve

Mostre ed Eventi Culturali

Vidoni. Tracce di esistenza

Dal 05/06/2015 al 27/06/2015
Si intitola “Vidoni. Tracce di esistenza” la mostra che ha aperto i battenti nella Galleria d'arte “Mario Di Iorio” della Biblioteca statale isontina di Gorizia. Un progetto realizzato in collaborazione con l'associazione culturale "Venti d'Arte" di Udine.
L'esposizione presenta Carlo Vidoni, artista nato a Udine nel 1968 e attualmente attivo a Tarcento, la cui produzione creativa si esprime in vari ambiti: dalla sperimentazione scultorea, alla fotografia e disegno. La sua ricerca artistica si lega alla poetica della condizione esistenziale dell'uomo contemporaneo e alla complessità del rapporto tra natura e azione umana. La mostra è parte di un percorso di respiro regionale che ha come filo conduttore la ricerca di un rapporto tra i segni lasciati dal contesto antropologico e quelli ritrovati dall'artista nell'ambito naturale. Nelle due sale della galleria della Bsi saranno esposti disegni e installazioni realizzate su e con carta, a testimoniare il legame tra il libro, rapporto intimo con l'interiorità dell'essere umano, e le sue radici antropologiche-culturali. Saranno anche esposte delle piccole opere a forma di volumi, appese alla volta della galleria, da cui scendono delle radici. Lavori che per l'autore significano il rapporto tra la cultura e le sue componenti antropologiche originarie.
La mostra è corredata da un catalogo in italiano e inglese, curato da Stefano Chiarandini, presidente di "Venti d'Arte", contenente saggi di studiosi di chiara fama internazionale e arricchito da una sezione dedicata ad apparati biografici e bibliografici sull'autore. In fase di definizione anche un calendario di eventi collaterali, fra i quali visite guidate e performance musicali. In contemporanea è allestita anche nel Museo del territorio di Cormons un'esposizione dedicata all'artista, allestita fino al 5 luglio.
L'esposizione goriziana può essere visitata, con ingresso libero, fino al 27 giugno, da lunedì a venerdì, dalle 10.30 alle 18.30, il sabato fino alle 13.30.

Info:
responsabile media BSI
margherita.reguitti@beniculturali.it
P T S ─î P S N
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
banner sistemazioni

 


Realizzazione del Sito: Servizio attività economiche e sviluppo turistico.
e-mail: turismo@comune.gorizia.it