logo
Il Portale turistico del Comune di Gorizia

 

link versione italianalink versione slovenalink versione friulanalink versione ingleseicona webcam
link alla homelink a contattilink alla mail
link alla storialink ad eventilink alle newslink ai percorsi a temalink alla ricettivitlink a prodotti tipicilink a links
Home > Prireditve > “Ricalcolo. Di territorio computanti e dei loro attuatori analogici” - Mostra fra il mondo reale e quello virtuale

Prireditve

Mostre ed Eventi Culturali

“Ricalcolo. Di territorio computanti e dei loro attuatori analogici” - Mostra fra il mondo reale e quello virtuale

Dal 12/01/2020 al 09/02/2020

La terza edizione del progetto MIND THE _GAP dal titolo “Ricalcolo. Di territori computanti e dei loro attuatori analogici”, a cura di Davide Bevilacqua e promosso da Altreforme Udine, rientra nel progetto d’arte contemporanea nato dalla collaborazione con il Parco Basaglia di Gorizia. Si tratta di una mostra incentrata sulle infrastrutture tecnologiche e sul rapporto degli individui con la tecnologia, declinate attraverso le opere degli artisti Sofia Braga, Emilio Vavarella e del collettivo KairUs (Linda Kronman e Andreas Zingerle).

L'esposizione indaga il rapporto tra il mondo reale e quello virtuale, riflettendo su come l’utilizzo massiccio dei dispositivi digitali stia inevitabilmente modificando anche il nostro rapporto cognitivo con la realtà quotidiana. Portando in superfice ciò che succede immediatamente al di sotto delle lucide interfacce dei device che usiamo ogni giorno, i lavori esposti mostrano le estetiche, le retoriche e le contraddizioni tra i mondi smart e dumb, per decostruire illusioni e false speranze dello sviluppo del digitale.

Sofia Braga è un’artista italiana la cui ricerca artistica si sviluppa tra pratiche digitali e post-digitali concentrandosi in particolar modo sull’impatto sociale delle interfacce web.

Emilio Vavarella è un artista il cui lavoro unisce pratica interdisciplinare e ricerca teorica. Le sue opere nascono dall’utilizzo di nuove tecnologie con obiettivi alternativi (non produttivi, poetici e disfunzionali) per rivelarne i meccanismi nascosti.

KairUs è il nome del collettivo degli artisti Linda Kronman e Andreas Zingerle. I loro lavori esplorano temi legati alla vulnerabilità dei dispositivi dell’Internet delle Cose (Internet of Things) e “l’aziendalizzazione” della governance cittadina nelle Smart Cities.

Sedi espositive:

- Spazio KB 1909 - via Carducci 41 - Mostra “Ricalcolo” (da giovedì a sabato 15.00 - 18.30 domenica 10.00 - 13.00 / 15.00 - 18.30)

- Biblioteca Statale Isontina di Gorizia - Via G. Mameli 12 - Installazione di Sofia Braga “Welcome to my channel 2019” (da lunedi a venerdì: 7.45 - 18.45 sabato: 7.45 - 13.15)

Pagina fb evento www.facebook.com/events/2465467987106035/

Tutte le informazioni sul progetto: www.projectmindthegap.it

Organizzato da:
Altreforme Udine - tel. 0432 227853
www.altreforme.net
mail@altreforme.net
www.facebook.com/altreformeudine

P T S Č P S N
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
banner sistemazioni

 


Realizzazione del Sito: Servizio attività economiche e sviluppo turistico.
e-mail: turismo@comune.gorizia.it