logo
Il Portale turistico del Comune di Gorizia

 

link versione italianalink versione slovenalink versione friulanalink versione ingleseicona webcam
link alla homelink a contattilink alla mail
link alla storialink ad eventilink alle newslink ai percorsi a temalink alla ricettivitĂlink a prodotti tipicilink a links
logo del Comune di GoriziaLogo del Teatro Verdi di GoriziaLogo del Parco culturale di Gorizia
Benvenuti a Gorizia
Home
GORIZIA, LA STORIA D'EUROPA NELLA CITTĂ€ DI FRONTIERA

GORIZIA, LA STORIA D'EUROPA NELLA CITTĂ€ DI FRONTIERA

Un itinerario che offre una panoramica su sette tra i numerosi luoghi che marcano l’appeal della nostra città. Il dépliant promozionale “Gorizia, la storia d’Europa nella città di frontiera”, in lingua italiana e tedesca,  racchiude, infatti, i principali punti di attrazione della città: il Castello, il museo della Grande Guerra, piazza Transalpina, palazzo Coronini, l’Ossario di Oslavia, la Sinagoga e il Ghetto ebraico.

Al va indenant -->

40ÂŞ Maratonina Transfrontaliera CittĂ  di Gorizia

40ÂŞ Maratonina Transfrontaliera CittĂ  di Gorizia

40ª MARATONINA TRANSFRONTALIERA “CITTÀ DI GORIZIA” “Memorial Albino Pisano” GARA NAZIONALE F.I.D.A.L. VALIDA ANCHE COME CAMPIONATO ITALIANO MILITARE INTERFORZE e “STRAGORIZIA - ŠEMPETER” coppa “Guido Gajer” MARCIA LUDICO-MOTORIA (km.7) PUNTO DI RITROVO / PARTENZA: PIAZZA CESARE BATTISTI, GORIZIA

Al va indenant -->

Giornata Europea della Cultura Ebraica

Giornata Europea della Cultura Ebraica

La Giornata Europea della Cultura Ebraica, giunta alla 19ª edizione, quest’anno ha per tema lo “Storytelling”, il narrare. Un atto molto presente e decisamente rilevante nella tradizione ebraica, le cui radici affondano proprio in un “racconto”: quello contenuto nella Torah, la Bibbia ebraica, fondativa dell’identità ebraica e patrimonio di tutta l’umanità. La Giornata coinvolgerà in Italia ottantasette località da nord a sud, dove si terranno oltre 100 appuntamenti culturali.

Al va indenant -->


banner foto da Gorizia

La puarte plui biele vierte su la Italie: cussì il grant pitôr Max Klinger al descrivè Gurize. De sô straordenarietât a fevelarin tai secui stâts Giacomo Casanova e Carlo Goldoni: ogni visitadôr, famôs o no, al notave e al regjistrave ancjemò une atmosfere particolâr, une origjinalitât alienant par vie dal compenetrâsi intune uniche citât di tantis tradizions difarentis.
Gurize e je difat la vere crosere des grandis culturis europeanis: chê latine, chê slave e chê gjermaniche. Cheste particolaritât si mostre tes sôs stradis e tes placis, tai locâi, tes sôs ricetis, tal inmagâ dai siei zardins. Citât di contrascj e di conflits, di armoniis e disarmoniis storichis, si slungje ad ôr dal flum plui di incjant de Italie, il celest Lusinç, che al colte cuei e planuris, tra broilis e vignâi, che a dan – al è un fat – i miôr “blancs” dal mont. 


immagine Chiesa di S Ignazio

Ce viodi

A Guriza lis stradis e lis sacumis dai palaçs, lis cupulis, la atmosfere dai "cafês" a testemonein la sô origjin Mitteleuropeane.

Al va indenant -->

immagine Gubana

Ce mangjâ

Ricetis talianis, furlanis, austriachis, slovenis, tramandadis di gjenerazion in gjenerazion.

Al va indenant -->

immagine Albergo

DulĂ  durmĂ®

La ufierte di sistemazions tal teritori gurizan e je di prime cualitât. Cui che al viaze par gust o par lavôr lu sodisfarà la sielte di albercs e di B&B.

Al va indenant -->

L M M J V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
banner sistemazioni

 


Realizzazione del Sito: Servizio attività economiche e sviluppo turistico.
e-mail: turismo@comune.gorizia.it