Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Lunedí 20 Agosto 2018
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

Una visita senza confini tra le dimore dei conti Coronini. Palazzo Coronini / Castello di Kromberk

27 Maggio 2018

VISITE GUIDATE A PALAZZO CORONINI CRONBERG - GORIZIA ► CASTELLO DI KROMBERK - NOVA GORICA
DOMENICA 27 MAGGIO E DOMENICA 24 GIUGNO 2018

Premessa storica
Il Palazzo Coronini Cronberg di Gorizia e il castello di Kromberk di Nova Gorica sono stati per secoli le principali residenze dei conti Coronini Cronberg, una delle più importanti famiglie dell’antica contea di Gorizia e Gradisca, all’epoca in cui il territorio goriziano era unito sotto l’impero Austro-ungarico. Il legame tra i due edifici si spezzò dopo la Seconda guerra mondiale, quando la definizione del nuovo confine tagliò in due la città di Gorizia.

Il Palazzo Coronini, compreso nel territorio italiano, rimase di proprietà della famiglia Coronini fino alla morte nel 1990 dell’ultimo discendente, il conte Guglielmo, che con il suo testamento stabilì l’istituzione della Fondazione Palazzo Coronini Cronberg onlus, a cui è stata affidata la conservazione e della valorizzazione dell’edificio e delle sue collezioni, trasformate in un museo aperto al pubblico.

Il castello di Kromberk, dopo essere stato quasi completamente distrutto da un incendio durante la guerra, fu in parte ricostruito dai conti Coronini, ma, dopo la definizione del confine, rimase in territorio yugoslavo, divenendo proprietà del nuovo comune di Nova Gorica che, a partire dal 1954, ne fece la sede del Goriški Muzej, il principale museo della città che ospita collezioni d’arte antica e contemporanea e mostre temporanee.

Per riallacciare l’antico legame storico che li unisce la Fondazione Palazzo Coronini Cronberg onlus di Gorizia e il Goriški Muzej Kromberk-Nova Gorica hanno deciso di avviare un progetto di collaborazione, per promuovere e diffondere in Italia e in Slovenia la conoscenza del proprio patrimonio storico e artistico. Tale progetto comprende diverse iniziative e forme di promozione.

CALENDARIO VISITE SU PRENOTAZIONE PER SINGOLI VISITATORI
Visite guidate congiunte ai due siti, fruibili contemporaneamente sia in italiano che in sloveno attraverso l’acquisto di un unico biglietto, che si concluderanno con un brindisi finale.

Domenica 27 maggio 2018
ore 17.00 visita guidata a Palazzo Coronini
ore 18.30 visita guidata al Castello di Kronberk
(trasferimento con mezzi propri)

Domenica 24 giugno 2018
ore 17.00 visita guidata al Castello di Kronberk
ore 18.30 visita guidata a Palazzo Coronini
(trasferimento con mezzi propri)

Le visite si svolgono contemporaneamente sia in italiano che in sloveno (indicare al momento della prenotazione la lingua prescelta)
La prenotazione è obbligatoria.

Biglietto (comprensivo dell’ingresso con guida alle due dimore e del brindisi finale)
intero 8,00 euro
ridotto 6,00 euro (bambini e studenti)

Per info e prenotazioni:
email: info@coronini.it
tel. +39 481 533485

GRUPPI
I gruppi (composti da un minimo di 10 a un massimo di 20 persone) possono prenotare visite guidate congiunte presso i due musei in italiano o in sloveno, in qualsiasi giorno dell’anno.
Biglietto di entrambi i musei ridotto al 50% CON visita guidata inclusa.

CARD CORONINI
La Card Coronini verrà consegnata a tutti i visitatori che accederanno con biglietto intero a uno dei due musei. Da quel momento la Card, valida per un anno, darà diritto ad accedere a entrambi i musei con biglietto ridotto del 50% e a sconti del 50% sull’acquisto di libri e cataloghi.

www.coronini.it/percorsi-darte-tra-le-dimore-dei-conti-coronini