Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Lunedí 23 Novembre 2020
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

Una storia svelata: Giovanni Pompeo Coronini diplomatico nel Seicento

28 Ottobre 2019

Sala conferenze di Palazzo Coronini Cronberg - ore 18.00
La collezione di Palazzo Coronini a Gorizia custodisce un patrimonio multiforme, che include una ricca galleria di ritratti. Tra questi spicca quello di Giovanni Pompeo Coronini attribuito a Carl Lichtenreiter (1742-1817), un dipinto di grandi dimensioni collocato nell’atrio del palazzo. Anche se l’opera è stata ripresa in diverse pubblicazioni, la storia di Giovanni Pompeo Coronini è rimasta sconosciuta fino a tempi recenti. Partendo dall’epigrafe latina della tela, lo studioso goriziano Federico Vidic ha ricostruito le missioni diplomatiche che il conte svolse tra il 1665 e il 1667, per conto dell’imperatore Leopoldo I d’Asburgo, nell’Impero ottomano e in Polonia. Una vicenda affascinante, che si sposa idealmente al fascino della tela del Lichtenreiter, testimonianza del ruolo cruciale giocato dai Goriziani nell’epoca barocca.

Intervengono:
FEDERICO VIDIC
Le missioni diplomatiche di Giovanni Pompeo Coronini
MADDALENA MALNI PASCOLETTI:
Carl Lichtenreiter e il ritratto di Giovanni pompeo Coronini

Al termine sarà possibile visionare direttamente il Ritratto di Giovanni Pompeo Coronini nell’atrio di Palazzo Coronini.

Federico Vidic è Primo segretario all’Ambasciata d’Italia ad Amman, dove è a capo degli uffici culturale, commerciale e stampa. Laureato in Scienze internazionali e diplomatiche a Gorizia, ha ottenuto il master in management all’Università di Bologna. Alla Farnesina si è occupato di UE e Paesi euro-mediterranei. Ha pubblicato una monografia su Enrico de Calice e contributi sulla storia dei diplomatici goriziani.

Organizzato da Palazzo Coronini Cronberg e Archivio di Stato di Gorizia