Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Giovedí 9 Luglio 2020
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

Servizi Comunali

Statistica - Indagini concluse

On line i primi risultati del 9° Censimento generale dell'industria, dei servizi e delle istituzioni no profit

     L'Istat mette a disposizione della collettività i primi risultati su un proprio portale, in forma di data warehouse, oltre ad una serie di approfondimenti che saranno diffusi secondo un calendario che va da luglio a dicembre 2013.
     I primi risultati evidenziano alcune delle profonde trasformazioni in atto nel nostro paese (v. anche testo integrale del comunicato stampa dell'Istat).

Indagine sull'integrazione delle seconde generazioni [conclusa]

     Oggetto della rilevazione è l'analisi dei percorsi di inserimento sociale dei ragazzi con background migratorio. Nello specifico, l'Istat individua un campione di alunni stranieri e italiani che frequentano le scuole secondarie di I e II grado che sarà chiamato ad autocompilare un questionario via WEB. Dovranno compilare un questionario ad-hoc anche i Presidi e gli insegnanti di Italiano e Matematica delle scuole frequentate dagli studenti del campione.

Indagine statistica multiscopo "Uso del tempo" [conclusa]

     L'indagine "Uso del tempo" fa parte di un sistema integrato di indagini sociali (Indagini Multiscopo sulle Famiglie). Si tratta di una rilevazione campionaria realizzata dall'Istituto Nazionale di Statistica e riguardante oltre 24.000 famiglie distribuite su tutto il territorio nazionale. L'Istat ha il compito di effettuare questa rilevazione secondo quanto previsto dall'articolo 16 della legge 53/2000 ("Disposizione per il sostegno della maternità e della paternità, per il diritto alla cura e alla formazione e per il coordinamento dei tempi delle città").
     Con questa indagine l'Istat mira a conoscere come le persone organizzano la propria vita quotidiana, i luoghi che frequentano e le persone con cui trascorrono la loro giornata. In aggiunta ai questionari tradizionali, lo strumento più idoneo a studiare questi fenomeni è il diario, già adottato in molti Paesi.

Indagine sulle condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari 2012-2013 [conclusa]

     Prevista nel PSN 2011-2013, tale rilevazione coinvolge circa 60.000 famiglie italiane, estratte casualmente, e permette di conoscere i bisogni dei cittadini in tema di salute e di accesso ai servizi sanitari. Verrà effettuata in quattro distinti periodi di rilevazione:

Rilevazione sulle istituzioni pubbliche [conclusa]

     Il 9° Censimento dell'Industria e dei Servizi prevede anche la rilevazione di tutte le istituzioni pubbliche operanti in Italia, che ha lo scopo di raccogliere informazioni e dati sulla loro struttura e organizzazione, riferite sia alle istituzioni nel loro complesso sia alle eventuali unità locali afferenti ciascuna istituzione. Il Comune di Gorizia è destinatario di tale rilevazione. Ulteriori informazioni sul sito dell'Istat (apre una nuova finestra).

15° Censimento della popolazione - P.E.S. (post enumeration survey) [concluso]

     Prevista dal Piano Generale del Censimento, è un'indagine campionaria utile per determinare alcuni indicatori di qualità e di copertura del Censimento stabiliti dalla normativa europea (vedi anche la notizia sul sito dell'Istat).

15° Censimento della popolazione [concluso]

     Il censimento della popolazione e delle abitazioni è stato effettuato con modalità innovative, che riguardano sia gli aspetti normativi sia quelli metodologici e organizzativi.
     Terminate le necessarie verifiche da parte dell'Istat, è stata resa nota la popolazione legale della Repubblica in base al 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. Sulla Gazzetta Ufficiale n.294 del 18 dicembre 2012 è stato pubblicato il Decreto del Presidente della Repubblica del 6 dicembre 2012, che riporta in allegato la popolazione legale di tutti i comuni italiani.
     Il 7 febbraio 2013 presso la Prefettura di Trieste si è tenuto il convegno di presentazione dei primi risultati del Censimento nella regione Friuli Venezia Giulia. Durante il convegno sono state illustrate le principali caratteristiche demografiche della popolazione e i risultati dell'indagine di valutazione del processo di rilevazione censuaria, e sono stati esposti esempi di utilizzo dei dati censuari e quali saranno i prossimi passi verso il censimento continuo. [leggi la notizia sul sito dell'Istat]

Indagine multiscopo sulle famiglie : Aspetti della vita quotidiana [conclusa]

L'indagine, prevista dal programma statistico nazionale, contiene quesiti sulle abitudini delle persone: stili di vita, impiego del tempo libero, partecipazione sociale e politica, condizioni di salute, uso di internet, ecc.
Tale indagine, avviata nel 1993, ha consentito di produrre informazioni sulle trasformazioni sociali in atto.