Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Venerdí 22 Novembre 2019
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

Presentazione del libro “FEBA. Sentieri di guerra. Percorsi di vita. Lontananze. La forza di un abbraccio” di Graziella Coni e Marzia Fabro

11 Aprile 2019

Palazzo de Grazia - via Oberdan, 15 - ore 18.00

“Feba. Sentieri di guerra. Percorsi di vita. Lontananze. La forza di un abbraccio” è un libro scritto da due donne, che parla di due donne e due terre diverse tra loro come il Friuli e la Sardegna. Terra di confine: il Friuli. Fertile e succosa, culla di storie e antichi passaggi. Terra di sole, la Sardegna. Mare e acqua trasparenti che celano memorie di soprusi e violenza. Due donne scavano nel passato delle loro famiglie per cercare di afferrarne i sogni. Guidate da parole antiche, vengono sospinte verso un luogo di incontro dove spazio e tempo si arrestano. Timide protagoniste di questo romanzo, Nika e Greta, preferiscono lasciar parlare i personaggi del loro passato. Emergono, a tratti, solo per tirare le fila del racconto, per fare ordine, per districarsi nell’ingarbugliata rete delle emozioni che i ricordi portano in superficie. E, sulle ali delle loro trame, Nika e Greta ripercorrono i sentieri di guerra, il Carso, dove cresce rigoglioso il sommaco, le cui foglie d’autunno, per beffa della natura, si tingono di rosso sangue a futura memoria delle genti che lo ammireranno. In ognuna delle sue foglie scorre sangue di guerra, in ogni sua nervatura è inciso il nome di un suo soldato. Con una prosa poetica e incisiva, Graziella Coni e Marzia Fabro concretizzano il fragile universo delle rimembranze.

Presenta il libro la dott.ssa Manuela Salvadei, partecipa il Coro Monte Sabotino del C.A.I. di Gorizia.

La serata è organizzata dalla Sezione A.N.A. di Gorizia con il patrocinio del Comune di Gorizia.