Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Martedí 27 Giugno 2017
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

Servizi Comunali

Politiche internazionali

 

 

Statuto del Comune di Gorizia, art. 9 - Vocazione europeista
Il comune, forte della sua tradizione storica e culturale europea e dell'importante contributo ideale e concreto offerto dalla comunità e dalle istituzioni goriziane alla stessa origine della "Comunità di lavoro di Alpe-Adria", partecipa alla formazione di una cultura europeistica intesa a realizzare l'idea di una Europa unita, libera, democratica e federalista. A questo fine favorisce programmi di integrazione politico-istituzionale dell'Unione Europea, anche attraverso forme di cooperazione, di scambi e di gemellaggi con enti territoriali europei.


Il Comune di Gorizia persegue e sviluppa costantemente l’attività di consolidamento della sua politica internazionale volta al rafforzamento dei rapporti con i limitrofi comuni sloveni, anche al fine di avviare e realizzare progetti congiunti nei settori di diretta competenza delle Amministrazioni comunali e quindi di diretto impatto e riflesso per i cittadini.
A tal fine il Comune di Gorizia agisce su livelli internazionali e nazionali, attraverso i programmi comunitari, i contatti con il Ministero degli Affari Esteri e, a livello regionale, attraverso i programmi di cooperazione transfrontaliera, i contatti con la Presidenza della Regione Autonoma FVG ed il GECT GO - Gruppo europeo di cooperazione territoriale “Territorio dei comuni: Comune di Gorizia (I), Mestna občina Nova Gorica (Slo) e Občina Šempeter-Vrtojba (Slo) ” quale organismo transfrontaliero rappresentativo del territorio.

Volendo tracciare per il visitatore un quandro d'insieme - seppur difficilmente completo, viste le numerose e differenti attività svolte in questo campo dall'Ente - si riportano di seguito le attività di maggiore interesse per l'Amministrazione nell'ambito delle politiche internazionali e nell'individuazione di canali europei di finanziamento :