Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Venerdí 18 Agosto 2017
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

Il Piano di Zona e il Piano Attuativo Annuale

FASI DEL PROCESSO:

Processo pianificatorio per l'intesa sociosanitaria

Nei mesi di giugno-luglio 2012 si sono tenuto gli incontri di pianificazione dell'intesa socio sanitaria secondo il seguente calendario:

Consultazione del processo pianificatorio per la predisposizione del piano di zona 2013/2015.

Il giorno 29 ottobre 2012 si è tenuta la prima riunione di consultazione organizzata dal Comune di Gorizia, Ente gestore dell’Ambito distrettuale 2.1 “Alto Isontino”, al fine di dare attuazione al processo di costruzione di un welfare locale e di comunità attraverso la promozione/valorizzazione dei principi di sussidiarietà, partecipazione, cittadinanza attiva e corresponsabilità invitando tutti i soggetti non istituzionali a presentare formalmente la propria adesione per la predisposizione del Piano di Zona 2013/2015 (in allegato le regole della governance).

I tavoli di consultazione 2012

Nel mese di novembre 2012 sono stati convocati i tavoli tematici di consultazione relativamente all’area minori e famiglia, all’area disabilità (due incontri per area), con la precisazione che quest’ultimo, è stato costituito in forma congiunta dagli ambiti distrettuali Alto e Basso Isontino nella convinzione che, da un lato, la trasversalità dell’ente Consorzio Isontino Servizi Integrati e della Consulta provinciale della disabilità, e dall’altro, l’opportunità di definire una rappresentazione unitaria del sistema dei servizi ed interventi a sostegno della disabilità di livello provinciale, meritassero un confronto ed elaborazione congiunta delle riflessioni e delle elaborazioni sul tema.

Sono stati convocati, inoltre, i tavoli relativi all’area adulti ed emarginazione grave, quello relativo alla promozione di forme di tutela e di promozione dell’istituto giuridico dell’amministratore di sostegno ed il tavolo di co-progettazione nell’area della promozione di strumenti di sostegno ed inserimento lavorativo.

In merito ai tavoli di co-progettazione, che si svilupperanno nel corso del 2013 e che proseguiranno anche nelle successive annualità, le scelte strategiche sono andate nella direzione di proporre tavoli già esistenti anche se coordinati e costituiti su iniziativa di altre istituzioni quali la Provincia di Gorizia per i temi relativi a: “donne vittime di maltrattamento”,  “immigrazione” e “mobilità e trasporti e mobilità dei disabili”, “benessere giovanile”, “cooperazione” e “volontariato”.

Intesa sociosanitaria

Il giorno 13 dicembre 2012 è stata firmata l'intesa sulla programmazione locale integrata in materia socio sanitaria del Piano di Zona 2013-2015 e del programma attuativo annuale 2013.

Il Piano di Zona 2013-2015 e il Piano Attuativo Annuale 2013

Il giorno 17 dicembre 2013 sono stati approvati i contenuti del Piano di Zona (PDZ) e del Piano Attuativo Annuale 2013 (PAA) (in allegato i due documenti)

 

 <indietro

 


DOWNLOAD ALLEGATI

Documento PDZ 2013-2015 AAI.pdf
(file application/pdf - 3649.47 KB)
Documento PAA 2013 AAI.pdf
(file application/pdf - 1036.41 KB)
Documento PAA 2014 AAI.pdf
(file application/pdf - 697.96 KB)
Documento PAA 2015 AAI.pdf
(file application/pdf - 618.83 KB)