Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Domenica 19 Novembre 2017
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

Itinerari Goriziani - “Un goriziano a Costantinopoli”

23 Novembre 2017

Ciclo di incontri culturali dedicati alla storia di Gorizia e dell’antica Contea.

Biblioteca pubblica del Seminario Teologico Centrale di Gorizia - via del Seminario, 7 - ore 16.30

Secondo appuntamento - Ferruccio Tassin presenta: “Un goriziano a Costantinopoli”.

La vita e l'opera ancora poco nota di Enrico de Calice (1831-1912), longevo protagonista della politica estera di ben sette imperi: austro-ungarico, britannico, cinese, giapponese, russo, tedesco e ottomano. A trent’anni intraprese quella carriera diplomatica che lo portò ad essere console a Liverpool, console generale e ministro residente in Siam, Cina e Giappone con i quali stipulò tra l’altro i primi trattati per conto dell’Austria-Ungheria.  Inviato a Bucarest, venne nominato plenipotenziario alla conferenza di Costantinopoli. Secondo e quindi primo capo sezione al Ministero degli Esteri a Vienna, fu ambasciatore a Costantinopoli dove divenne anche decano del corpo diplomatico.

Itinerari Goriziani:
Alcuni luoghi in Gorizia da soli simboleggiano e, in un certo senso, mantengono ancora vive le tracce della nostra storia, che dura da più di mille anni. Tra questi, la Biblioteca del Seminario Teologico Centrale merita un posto di tutto riguardo, grazie alle sue ricche collezioni librarie e documentarie che documentano, attraverso i secoli, le grandi vicende di cui Gorizia è stata protagonista e testimone.

Allo scopo di valorizzare la conoscenza e la fruizione di questo patrimonio, la Biblioteca promuove gli “Itinerari Goriziani”. Si tratta di un ciclo di incontri culturali – a cadenza mensile – nel corso dei quali saranno proposti, grazie all’intervento di studiosi, conversazioni dedicate alla storia di Gorizia e di quella che fu l’antica Contea.

Sarà quindi possibile ascoltare letture di documenti e testi d’epoca, sfogliare volumi rari ed antichi e conoscere aspetti curiosi eppure significativi dei tempi andati, spesso trascurati dalla grande narrazione storica generale.

L’ingresso è libero e gratuito.

Il prossimo appuntamento:

 - 1° dicembre alle 16.30 Vanni Feresin presenterà la biblioteca nell’incontro “Una biblioteca per i goriziani”

Organizzato da:
Istituto di storia sociale e religiosa di Gorizia
Centro per la conservazione e la valorizzazione delle tradizioni popolari di Borgo San Rocco
Biblioteca del Seminario Teologico