Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Domenica 26 Marzo 2017
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

Servizi Comunali

Iscrizione nelle liste per trasferimento di residenza (da un comune italiano ad un altro)

Informazioni generali

 Non appena perfezionata la pratica di iscrizione anagrafica l’ufficio anagrafe ne dà comunicazione all’ufficio elettorale che predispone gli atti e li trasmette alla Commissione elettorale Comunale (CEC).
Le iscrizioni e le cancellazioni dalle liste elettorali per trasferimento di residenza vengono deliberate dalla Commissione elettorale Comunale (CEC) nel corso delle revisioni dinamiche delle liste elettorali secondo un calendario stabilito dalla legge (gennaio e luglio per le revisioni ordinarie). Poiché l’iscrizione può avere corso solo previa conferma dell’avvenuta cancellazione da parte del comune di precedente iscrizione le revisioni dinamiche vengono effettuate in due tornate a circa venti giorni di distanza l’una dall’altra. Nella prima tornata si cancella e nella seconda si iscrive. In occasione di consultazioni elettorali viene disposta una revisione dinamica straordinaria delle liste secondo un calendario previsto dalla legge.
Se la pratica di trasferimento di residenza si perfeziona in una data successiva alla prima tornata ovvero se non è avvenuta la cancellazione l’elettore resta iscritto nelle liste elettorali del Comune di provenienza fino alla revisione successiva. Può capitare quindi che seppure di fatto il cittadino si sia trasferito da mesi voti nel Comune di precedente iscrizione.
Una volta avvenuta l’iscrizione nelle liste elettorali il cittadino viene invitato a presentarsi all’ufficio elettorale per la consegna della nuova tessera elettorale previo ritiro della tessera precedente che verrà inserita nel fascicolo personale dell’elettore. Se il cittadino non è in grado di produrre la tessera precedente (mancata consegna o smarrimento/furto) può egualmente ritirare la nuova rendendo all’ufficio elettorale una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà spiegante la motivazione della mancata consegna.
Informazioni più dettagliate saranno fornite dagli addetti allo sportello.

Requisiti richiesti

Pratica di trasferimento di residenza perfezionata anagraficamente. Iscrizione nelle liste elettorali.

Documenti da presentare

Documento d’identità valido. Tessera elettorale valida del Comune di precedente iscrizione o in mancanza dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà su modello fornito dall’ufficio.

Dove andare

Ufficio Elettorale.

A chi rivolgersi

Dr. Cristian Lanza - Funzionario Amministrativo
Dott.ssa Beatrice Tola Masala – Istruttore Amministrativo Contabile - Tel 0481/383248 oppure 0481/383227.

Tempi massimi di conclusione

Variabili a seconda del periodo dell’anno in cui avviene il trasferimento di residenza.

Responsabile del servizio

Dott.ssa Rosamaria Olivo - Dirigente dei Servizi Demografici