Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Sabato 16 Dicembre 2017
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

Incontri con l'Autore - Tatjana Rojc

11 Dicembre 2017

Kulturni dom di Gorizia - via Brass, 20 - ore 18.00
Ospite, nell’ambito dei tradizionali “Incontri con l’autore 2017”, la scrittrice triestina Tatjana Rojc, autrice del libro “La figlia che vorrei avere”. Converseranno con l’autrice il direttore della rivista web “Il ponte rosso” Walter Chiereghin, il professore universitario e scrittore Giuseppe O. Longo e il presidente del Kulturni dom di Gorizia Igor Komel.
Ingresso libero.

Sanja cresce vicino a una delle frontiere più calde dell'ultimo secolo, quella tra Trieste e la Slovenia, attraversata da correnti storiche invincibili e profonde, che hanno segnato la sua vita e quella della sua famiglia. Sanja ha appena perso la zia Nora, un punto di riferimento fondamentale nelle sue radici "matriarcali": Sanja è la figlia che Nora avrebbe sempre voluto avere. Questo doloroso distacco la porta a ripensare alla sua vita e a ripercorrerne gli snodi più importanti: gli anni più giovani e liberi, gli studi, la passione per il canto e le lettere, un matrimonio infelice e giovanissimo, un aborto segreto e l'amore reale e platonico per due uomini più grandi e influenti, Leone, il secondo marito - saggio e comprensivo, ma anche gelosissimo - e Boris, grande intellettuale, vero e proprio maestro cui Sanja si appoggia per trarre l'insegnamento più grande di tutti: l'amore per la vita e per le sue infinite possibilità di risollevarsi.

Titolo: La figlia che vorrei avere
Autore: Tatjana Rojc
Editore: La nave di Teseo
Collana: I delfini
Data di Pubblicazione: settembre 2017
Pagine: 195

L'iniziativa è promossa dal Kulturni dom di Gorizia, dalla Società “Dante Alighieri” di Gorizia, dalla Biblioteca Statale Isontina (BSI) di Gorizia, dall’associazione culturale “Il ponte rosso” e dal Forum per Gorizia.