Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Venerdí 3 Luglio 2020
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

Gorizia Città Musicale. Artisti Goriziani di oggi e domani.

29 Dicembre 2018

Teatro Verdi - via Garibaldi 2/A - ore 20.45
Ingresso libero.

Ospiti della serata saranno musicisti goriziani conosciuti in ambito nazionale e internazionale e giovani talenti emergenti, appartenenti alla tradizione classica, jazz, rock, pop, folk e alla musica leggera.

Si alterneranno sul palco:

Gorizia Guitar Orchestra originale ensemble di sole chitarre diretta dal maestro Claudio Pio Liviero, con solista Pier Luigi Corona;

All the best gruppo musicale composto da Paolo Del Ponte (basso e voce), Mauro Tesolin (chitarra), Davide Moro (tastiera e voce) e Marco Chiarion (batteria) che proporrà al pubblico alcuni classici della tradizione rock e pop;

Rossella Prignano vincitrice nel 2017 al “Talent Vocal Selection”;

Ensemble Super Flumina Babylonis nata dal desiderio di riscoprire la musica rinascimentale e barocca attraverso l’esecuzione con strumenti storici;

Margherita giovanissima artista goriziana che nel 2016 ha presentato il suo primo inedito intitolato “Un Momento”;

Gino Pipia cantautore goriziano reso celebre per aver musicato le poesie in dialetto della poetessa triestina Bruna Murzi (prima fra tutte “Gorizia in un scartozo”) accompagnato dall’ensemble I Trovieri;

Claudia Mavilia mezzosoprano vincitrice del primo premio assoluto al Concorso “Carducci-Dante”;

Giulio Scaramella Trio composto da Giulio Scaramella (piano) Federico Missio (sassofono) e Mattia Magatelli (contrabbasso).

Presentano la serata Maria Francesca Arcidiacono e Mario Milosa.

Al termine dell’esibizione sarà offerto al pubblico un “vin d’honneur”.

Evento promosso dal Centro Chitarristico Mauro Giuliani di Gorizia ( www.facebook.com/ccmg.go - evento: https://www.facebook.com/events/375606026521959/) in collaborazione con l’Associazione Casa delle Arti e con l’Amministrazione Comunale di Gorizia.