Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Giovedí 24 Maggio 2018
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

Fierascena - Il Cantiere delle Idee - #LaScenaAperta

03 Maggio 2018

CONVEGNO SUL TEATRO A SCUOLA
Sala della Torre - Fondazione CaRiGo - Via Carducci, 2 - ore 9.30

Il Cantiere Teatrale Studentesco, giunto ormai alla sua terza edizione, è un percorso che offre ai giovani delle scuole medie e superiori della Provincia di Gorizia un'occasione di alta formazione teatrale e di pratica di palcoscenico in un contesto moderno, dinamico, aperto.

Quest'anno il Cantiere Teatrale Studentesco amplia il suo orizzonte e si rivolge anche agli educatori promuovendo un momento di riflessione, studio e formazione sul teatro a scuola dedicato agli insegnati, agli operatori teatrali che lavorano nelle scuole, ai formatori e in generale a tutti coloro i quali sono coinvolti in questo speciale e particolarissimo momento educativo.

Anna Condolf: La rete scolastica, difficoltà e potenzialità del mettersi in rete. Segue presentazione dei risultati della mappatura Lavori in corso - Sildes a cura di Sandro Pierdomenico.

Lucia Vinzi - E.R.T.: Il teatro e la scuola. Il patto educativo necessario per i diritti dell’infanzia all’arte e alla cultura nella complessità delle funzioni istituzionali.

Collettivo giovani del cantiere: Presentazione del Collettivo e del programmazione de "La scena aperta - Cantiere teatrale studentesco" edizione 2018.

Elisa Menon, Enza De Rose, Enrico Cavallero, Gioele Peressini: Il rapporto tra insegnanti ed esperti teatrali esterni.

Testimonianze: Il ruolo formativo del Teatro nelle scuole raccontato dagli insegnati dalle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del territorio.

Istituti coinvolti: “G. D’Annunzio”, “Max Fabiani” e "Cossar Da Vinci" di Gorizia, “Sandro Pertini” e “M. Buonarroti” di Monfalcone, “G. Pascoli” di Cormòns e il Gimnazija di Nova Gorica, i cui dirigenti scolastici e insegnanti si impegnano per il progetto al fianco dei ragazzi permettendone la realizzazione.