Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Mercoledí 20 Settembre 2017
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

Servizi Comunali

Autorizzazioni

Invalidi

Alle persone invalide e/o portatrici di handicap con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta che ne facciano richiesta - utilizzando il modulo che si può scaricare da questo sito o ritirare presso il Comando di Polizia Locale Corte S. Ilario 11 - è consentita la sosta negli spazi appositamente creati per loro ed opportunamente segnalati ma anche gratuitamente nelle "zone blu" e nei viali pedonali di Corso Verdi e Corso Italia per un periodo non superiore ai 90 minuti.
A tale richiesta si deve allegare il certificato medico dell'Ufficio di Medicina Legale dell'A.S.S. n.2 "Isontina".
Alla scadenza se permangono i requisiti il certificato può essere rinnovato producendo una domanda di rinnovo in carta semplice - utilizzando il modulo che si può scaricare da questo sito o ritirare presso il Comando di Polizia Locale Corte S. Ilario 11 - unitamente ad un certificato del proprio medico curante che attesti come da FAC-SIMILE o ritirare presso codesto Comando.

Zona a traffico limitato

Nella nostra città esistono per ora otto zone a traffico limitato:

Cos'è una Zona a Traffico Limitato (ZTL)?

La ZTL, come recita l'art. 3 del Nuovo Codice della Strada è "un'area in cui l'accesso e la circolazione veicolare sono limitati ad ore prestabilite o a particolari categorie di utenti e di veicoli". Le ZTL di Gorizia, delimitate con l'apposita segnaletica, sono riservate ai soli residenti ovvero a speciali categorie di utenti. Pertanto chi non è residente in queste zone non può circolarvi né tantomeno sostarvi. I residenti di Via Cocevia, Borgo Castello e via Bellinzona che desiderano circolare in tali vie e sostarvi devono richiedere l'apposito contrassegno che è strettamente personale, può essere usato solo in riferimento al veicolo per il quale viene rilasciato e che deve essere esposto ben visibile nella parte anteriore del veicolo ed esibito a ogni richiesta degli organi di vigilanza. Per richiedere l'autorizzazione e il relativo contrassegno si deve compilare il modulo da ritirarsi presso gli Uffici del Comando di Polizia Locale o scaricare direttamente da questo link.

Via Ascoli, via San Giovanni e via Malta sono aperte per i residenti e per i veicoli di carico-scarico alla sola circolazione e non alla sosta (se non per il tempo strettamente necessario per le operazioni di carico e scarico) e per questo non è previsto alcun contrassegno o autorizzazione.

La circolazione in via Rastello, piazza della Vittoria e via delle Monache, come esplicitato nella delibera n.341 del 20/11/2009  è consentita solo a particolari categorie di veicoli.

La circolazione in via Garibaldi, come esplicitato nella delibera n.0045 del 11/03/2010 è consentita solamente a particolari categorie di veicoli.

La circolazione in via Mazzini, come esplicitato nella delibera n.0206 del 19/08/2010 è consentita solamente a particolari categorie di veicoli.

Zone di Carico e Scarico

Per il carico e scarico di cose e merci ci sono degli spazi appositi opportunamente segnalati con segnaletica orizzontale e verticale ma chi è autorizzato può effettuare tali operazioni anche al di fuori di tali spazi purché la sosta non costituisca intralcio alla circolazione.
La richiesta (in bollo) per ottenere l'autorizzazione va inoltrata al Comando di Polizia Locale di Gorizia Corte S. Ilario 11 allegando la fotocopia della Carta di Circolazione del veicolo per il quale si fa domanda e un bollo per ogni autorizzazione richiesta.
L'autorizzazione è valida anche per operazioni di carico e scarico nei viali pedonali di Corso Italia.

Passi carrabili

E'obbligo di legge richiedere al Comune una autorizzazione per l'apposizione del cartello indicante il passo carraio (art. 22 del D.L.vo 30.4.92 n.285 "Nuovo Codice della Strada"). L'ottenimento di detta autorizzazione è subordinata alle caratteristiche costruttive del passo carraio ed alle caratteristiche della strada in cui si trova.
Desideriamo informarvi che con deliberazione della Giunta Comunale N.2015/264 (ALLEGATO) l'Amministrazione Comunale ha deciso di prorogare al 31 dicembre 2017 il termine di scadenza entro i quali è consentito regolarizzare i passi carrai e gli accessi in generale alla disciplina del nuovo codice della strada.
E' possibile scaricare il modello di domanda per l'autorizzazione all'apposizione del segnale di Passo Carrabile da produrre in bollo.

Occupazione suolo pubblico

E'possibile scaricare i modelli per la richiesta - da presentare in bollo - di temporanea occupazione suolo pubblico:

allegando alla stessa un rilievo planimetrico (disegno illustrativo) dello stato di fatto delle dimensioni della sede stradale o del suolo pubblico e del posizionamento dell'impianto.

E' possibile richiedere l'occupazione di suolo pubblico nel parco del palazzo comunale per l'effettuazione di matrimoni rivolgendosi ai Servizi per le Attività produttive e lo sviluppo economico - via Garibaldi n° 7 - orario 8.45 - 12.00 lunedì, giovedì e venerdì - 16.15 -17.15 lunedì

Spettacoli e manifestazioni

In luoghi chiusi o all'aperto.

Chi intende effettuare spettacoli o manifestazioni in luogo chiuso o all'aperto deve attenersi alle disposizioni del Decreto del Ministero dell'Interno n° 149 del 19.8.1996 relativo alla sicurezza dei luoghi di pubblico spettacolo.
Se il luogo dispone già dell'agibilità concessa dalla Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo (per capienza fino a 5.000 persone) è sufficiente presentare all'Ufficio di Polizia Amministrativa un avviso in carta semplice (almeno tre giorni prima dell'inizio) se si tratta di spettacoli cinematografici o teatrali, mentre se si tratta di altri trattenimenti (balletti trattenimenti danzanti ecc.) bisogna presentare trenta giorni prima una dichiarazione inizio attività.
Nel caso in cui il luogo non disponga della prescritta agibilità si deve presentare almeno 30 giorni prima dell'inizio della manifestazione una richiesta di concessione della stessa corredata da una documentazione tecnica completa (relazione di un tecnico abilitato planimetria certificazione dei materiali certificazione antincendio ecc.) ed attendere il sopralluogo della Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo (per capienza fino a 5.000 persone) o della Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo (per capienza superiore a 5.000 persone) che concederà o meno l'agibilità. Seguirà la concessione formale di una "autorizzazione di pubblica sicurezza".
 

Negli esercizi pubblici.

La legge regionale 5 dicembre 2005 n. 29 che ha raccolto in un unico corpo normativo la disciplina per l'esercizio delle attività economiche ha modificato le tipologie degli esercizi prevedendo, tra l'altro, un'unica tipologia per gli esercizi pubblici che somministrano alimenti e bevande e quelli che, contestualmente, svolgono attività di trattenimento. La nuova disposizione normativa peraltro, prevede espressamente che: "Negli esercizi di tale tipologia non costituisce attività di intrattenimento la riproduzione sonora o l'esecuzione di brani musicali, effettuata non in forma imprenditoriale e secondo le modalità stabilite dal regolamento comunale" In attesa dell'emanazione del regolamento comunale, il Comando della Polizia Locale ha tracciato le linee guida oggetto dell'ordinanza sindacale del 5 settembre 2006 che, di conseguenza, diventa lo strumento di riferimento per coloro i quali intendono installare all'interno dell'esercizio pubblico apparecchi radio, tv, juke box ma anche effettuare concertini (musica dal vivo).


DOWNLOAD ALLEGATI

Fac-simile certificato medico
(file application/pdf - 4.32 KB)
Modulo richiesta parcheggio invalidi
(file application/pdf - 37.09 KB)
Modulo richiesta rinnovo parcheggi invalidi
(file application/pdf - 35.47 KB)
Ordinanza del Sindaco del 5 settembre 2006
(file application/pdf - 92.45 KB)
Modello avviso spettacoli e manifestazioni
(file application/pdf - 2.8 KB)
Modello DIA balletti trattenimenti danzanti
(file application/pdf - 6.27 KB)
ZTL - Richiesta contrassegno
(file application/pdf - 41.54 KB)
Passi carrai - Modulo di domanda apposizione segnale
(file application/pdf - 61.69 KB)
delibera_n264-2015_proroga_biennale_passi_carrai.pdf
(file application/pdf - 130.39 KB)