Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Domenica 22 Aprile 2018
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

ANVGD di Gorizia - presentazione del libro “Preti perseguitati in Istria 1945-1956” di Mons. Pietro Zovatto

05 Marzo 2018

Sala Dora Bassi , via Garibaldi 7 - ore 17.30

Introdotto dalla Presidente Maria Grazia Ziberna, alla presenza dell’Autore, presenterà l’opera il giovane ricercatore e storico triestino Lorenzo Salimbeni.

Il volume in oltre 300 pagine illustra la politica anti-ecclesiastica e anti-religiosa attuata dagli jugoslavi, coerente con l’ateismo comunista, riportando inoltre una cospicua appendice di documenti, consistenti in promemoria autobiografici, testimonianze, dichiarazioni  giurate e relazioni.

Monsignor Zovatto ci fa conoscere i lutti, le violenze e le intimidazioni che la Chiesa dovette subire in Istria tra il 1945 al 1956, grazie anche all’atteggiamento passivo di Inglesi e Americani, da Trieste spettatori inerti di fronte a tanta violazione dei diritti umani fondamentali.

Agli atti persecutori estremi contro gli uomini di Chiesa, alcuni dei quali pagarono con la vita la loro fede, occorre aggiungere le repressioni e le intimidazioni d’ogni sorta: interrogatori condotti dall'Ozna, processi popolari, e inoltre provocazioni, vessazioni, minacce, azioni di disturbo durante le processioni o le messe.

A tutto il popolo venne impedito di esprimere la propria religiosità: “agli impiegati statali era proibita la professione pubblica della religione (andare a messa, far battezzare o cresimare i figli), pena l'espulsione immediata dal lavoro”, in quanto il regime di Tito, ci ricorda monsignor Zovatto, si proponeva “lo smantellamento della civiltà cristiana della penisola istriana”.

Per 50 anni su questa realtà si preferì - per questioni politiche e di “buon vicinato” - tacere, anche dopo la morte di Tito, e l'interesse specifico per la persecuzione subita dal clero in Jugoslavia cominciò ad affiorare “timidamente solo nel 2008, con la beatificazione di don Francesco Bonifacio e di Miroslav Bulesic”.

Solo negli ultimi anni si è quindi iniziato a scrivere dei tanti sacerdoti che pagarono un alto prezzo per la loro fede cristiana.

Organizzato da:
ANVGD -Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia- di Gorizia
Passaggio Alvarez,8
anvgd.gorizia@libero.it
Tel. 0481.534655
Cell. 3398393205