Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Venerdí 16 Novembre 2018
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

“La notte della Taranta”

08 Settembre 2018

Sabato 8 settembre - Piazza Sant'Antonio - ore 20.30
In caso di maltempo Sala Maggiore dell’Unione Ginnastica Goriziana.

“La notte della Taranta” è il prologo della prima edizione del festival “AlienAzioni - Anche la follia merita i suoi applausi” organizzato dall’associazione Gorizia Spettacoli che si propone di tracciare un percorso multidisciplinare tra le nevrosi del mondo odierno e la follia.

In particolare, il festival oltre ad appuntamenti di musica, danza, poesia e teatro incentrati sul tema, comprenderà incontri con illustri studiosi ed esperti (psichiatri, psicoterapeuti, scrittori, storici, filosofi, giornalisti, sociologi, ecc.),  tra cui una giornata dedicata ad Alda Merini (autrice del verso del sottotitolo del festival di quest’anno “Anche la follia merita i suoi applausi”) e un convegno dedicato a Franco Basaglia nel quarantennale della legge 180 che porta il suo nome.

“La notte della Taranta” di sabato 8 settembre, con protagonista  “Passione Taranta”, un quartetto di artiste pugliesi composto da tre giovani musiciste e da una ballerina di pizzica,  è il prologo della kermesse in quanto il fuoco della passionale anima della Taranta, che risale al culto di Dioniso importato dai Greci 3.000 anni fa nel Salento, evoca la trance delle profetesse greche che danzavano la Pizzica e la liberazione delle donne tarantate "possedute" dal velenoso morso del ragno.

Nell’occasione il Comune predisporrà un palco e garantirà agli spettatori la possibilità di divertirsi ballando al ritmo della taranta. Saranno anche predisposti degli stand enogastronomici che allieteranno ulteriormente la serata.

Evento organizzato dall’associazione Gorizia Spettacoli, finanziato dalla Regione Fvg, in collaborazione con Comune, Fondazione Carigo, Camera di commercio Venezia Giulia e Azienda sanitaria e la media partnership del quotidiano Il Piccolo.