Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Lunedí 19 Ottobre 2020
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

Comunicazioni

ELENCO COMUNICAZIONI

06 Maggio 2010

Agevolazioni per le aree non metanizzate 2010

Agevolazioni fiscali per l’aquisto di gasolio e gpl – aree non meteanizzate – approvato l’aggiornamento 2010

AREE NON METANIZZATE
La legge 23 dicembre 1998 n. 448 (art.8 comma 10 lett.C), modificata con legge 17 maggio 1999 n. 144 art. 39 nell'istituire la "carbon tax" al fine di attenuare l'aumento dell'accisa applicata al gasolio da riscaldamento e al gas di petrolio liquefatto (gpl), ha previsto un'agevolazione per gli acquisti di detti prodotti in determinate zone del territorio nazionale.
Tale disposizione è stata modificata dall'art. 12 comma 4 della Legge 23 dicembre 1999 n. 488 (Finanziaria 2000) che ha stabilito che i benefici siano applicabili anche ai predetti combustibili impiegati nelle frazioni cosiddette "non metanizzate" dei Comuni ricadenti nella zona climatica "E" di cui al DPR 26 agosto 1993 n. 412, individuate annualmente con deliberazione del Consiglio comunale interessato e comunicata al Ministero delle Finanze e al Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigiano entro il 30 settembre di ogni anno.
Il Comune di Gorizia ricade, come risulta dall'elenco allegato al predetto DPR 412/93, in zona climatica "E"
Il Consiglio Comunale con delibera n. 19 del 29 aprile 2010, ha approvato l'aggiornamento delle aree metanizzate e non metanizzate del Comune di Gorizia secondo le previsioni della Legge finanziaria 2010 (Legge 23 dicembre 2009, n. 191).
I cittadini che intendono richiedere per l'anno in corso, l'agevolazione per l'acquisto del  gasolio o del gas di petrolio liquefatto nelle aree non metanizzate devono riportare gli estremi della seguente Delibera di Consiglio:

n. 19 del 29 APRILE 2010

Cosa occorre fare per avere le agevolazioni
1) Verificare se l'edificio per cui si chiede lo sgravio rientra nella fascia considerata non metanizzata, ossia se lo stesso è posto a più di 70 metri dalla più vicina conduttura gas. Per maggiori indicazioni è possibile rivolgersi presso il Settore Pianificazione Urbanistica e Attività Economiche del Comune di Gorizia, Via Garibaldi, 7, 1° piano.
2) Compilare una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà nella quale si dichiara:
che la zona in cui è ubicato l'impianto termico fa parte della zona climatica "E", ed è stata riconosciuta come non metanizzata con delibera del Consiglio Comunale n° 19 del 29 aprile 2010;
che il combustibile che si intende ritirare a prezzo scontato verrà impiegato esclusivamente presso l'impianto citato come combustibile per riscaldamento. Alla dichiarazione dovrà essere allegata la fotocopia integrale (fronte e retro) di un documento di identità.
3) Consegnare preventivamente la dichiarazione alla ditta fornitrice del combustibile, che provvederà a fornire lo stesso a prezzo agevolato. E' consigliabile che anche il cittadino conservi una copia della documentazione. I moduli per la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà sono disponibili presso il Settore Pianificazione Urbanistica e Attività Economiche del Comune di Gorizia, Via Garibaldi, 7, 1° piano o presso gli uffici URP del Comune di Gorizia.

Modello di domanda.
Mappa zone metanizzate.