Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Domenica 28 Novembre 2021
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

“D3” Diritti al cubo - Presentazione del progetto

12 Giugno 2021

Nuovo percorso multimediale della Fondazione Carigo, dedicato a Franco Basaglia e al suo lavoro. Il progetto sarà illustrato alla stampa e al pubblico interessato in un incontro-evento in programma sabato 12 giugno alle ore 11 al Kinemax di Gorizia, con ospiti, videoproiezioni, letture sceniche.
Partecipano: Roberta Demartin, Presidente di Fondazione Carigo e la dott.ssa Alberta Basaglia, co-ideatrici del progetto, il Presidente di ACRI - Fondazioni di origine bancaria Francesco Profumo, l’attrice Ottavia Piccolo, voce narrante dell’allestimento.

Con il titolo “D3” - Diritti al cubo la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia presieduta da Roberta Demartin apre una nuova dimensione espositiva e propone, per la prima volta e in anteprima assoluta, la creazione di un evento virtuale fruibile in modalità di realtà aumentata immersiva. La novità assoluta del progetto di allestimento sta nella piattaforma interattiva che consente agli utenti di entrare e muoversi fra le sale espositive come in un videogioco, interagendo con i tanti contenuti: testi, documenti, info-grafiche, video d’archivio, foto dell’epoca.
Il percorso espositivo è inserito nell’ampio percorso aperto dalla Fondazione Carigo sul tema dei Diritti, e propone un focus sulla rivoluzione innescata a Gorizia dallo psichiatra Franco Basaglia - affiancato dalla moglie Franca Ongaro e da un visionario e illuminato staff medico - che sul finire degli anni ’60 dava vita a quella che internazionalmente è stata riconosciuta come una vera e propria “rivoluzione culturale” italiana, e che nel 1978 si è tradotta nella legge 180, che aboliva per sempre i manicomi.

Un’ampia riflessione ideata dalla Presidente Roberta Demartin, affidata alla dott.ssa Alberta Basaglia e al dott. Franco Perazza per la cura scientifica, a Mumble Sas per il progetto grafico e di immagine e a Ikon digital farm per lo sviluppo in realtà aumentata, che vede la messa in campo di tecnologie già utilizzate per i progetti “CarigoGreen3”: anche in questo caso si può vivere un’esperienza totalmente immersiva, sia via web che con visori VR-virtual reality.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili nella sala del cinema, secondo le vigenti normative sul Covid.

Organizzato da:
Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Fondazione Franca e Franco Basaglia, ACRI