Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Domenica 29 Novembre 2020
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

“GO-VID QUANDO RIAPPARE IL CONFINE” - Proiezione del documentario di Sara Terpin e Carlo Ghio

02 Ottobre 2020

Venerdì 2 ottobre 2020 con inizio alle ore 18.00, si terrà presso il Kulturni dom di Gorizia (via Brass, 20), la proiezione del documentario “GO-VID Quando riappare il confine”. Ospiti della serata saranno i registi ed autori goriziani Sara Terpin e Carlo Ghio. La serata verrà inoltre arricchita dalla cantautrice Paola Rossato di Gorizia, dal fisarmonicista Erik Gregorič di Sempeter (Slo) e dal coro femminile Danica di Vrh - San Michele del Carso, che hanno collaborato alla realizzazione del video musicale e del documentario. Nell’occasione verrà anche presentato il video musicale “Tisti ljudje - Persone così”.
Il documentario “GO-VID Quando riappare il confine” è stato realizzato durante il periodo del lockdown e della chiusura dei confini tra Italia e Slovenia. Gli autori sono Sara Terpin e Carlo Ghio, fondatori del portale www.slovely.eu che offre al pubblico italiano informazioni sulla cultura, le tradizioni, la natura e il turismo in Slovenia. Non potendo recarsi in Slovenia per realizzare articoli e reportage, il team di SLOvely.eu ha iniziato a osservare cosa accadeva lungo il confine che era tornato a dividere il territorio transfrontaliero del Goriziano. Ne è nato un filmato che cerca di catturare gli eventi e l'atmosfera di quel periodo attraverso i racconti e le emozioni delle persone che vivono lungo il confine. Il breve documentario si presenta quindi come un'istantanea di un momento storico non facile, da cui emerge comunque un forte desiderio di stare insieme e superare le divisioni, nella speranza che nessun confine ci separi più. “GO-VID Quando riappare il confine” è stato selezionato per partecipare al programma ufficiale del Festival del Cinema Sloveno SFS 2020.

Ingresso gratuito.

Organizzato da: Kulturni dom - Gorizia