Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Giovedí 1 Ottobre 2020
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

Bandi e Gare

Bandi e Concorsi

10 Agosto 2020

EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L’ACQUISTO DI BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA IN APPLICAZIONE DEI CRITERI APPROVATI CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 142 DD. 02/07/2020.

L'erogazione dei contributi è prevista per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita, conformi all'art. 50 del Codice della strada.

Sono beneficiari dei contributi le persone fisiche maggiorenni residenti nel Comune di Gorizia alla data di  presentazione della domanda.

L’incentivo è riconosciuto per gli acquisti effettuati a partire dal 2 luglio 2020.

Non sono ammissibili a contributo spese di spedizione/trasporto, bancarie, assicurative, per accessori e/o componentistica (telai, ruote, motori elettrici, caschi, batterie, catene, lucchetti, ecc.).

L’entità del contributo a favore dei soggetti beneficiari è pari al 30% della spesa di acquisto del velocipede a pedalata assistita al netto dell’IVA (escluse spese per servizi ed accessori), con un massimo di Euro 300,00.

Gli incentivi sono concessi secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande, fino ad esaurimento dei fondi disponibili. Nel caso in cui le risorse disponibili a valere sul pertinente capitolo di spesa non consentano di coprire per intero l’incentivo dell’ultimo beneficiario il contributo verrà erogato per la somma disponibile.

In qualsiasi momento, entro due anni dall'acquisto del velocipede, possono essere disposti ispezioni e controlli, anche a campione, in relazione agli incentivi concessi allo scopo di verificare la veridicità delle dichiarazioni rese dal beneficiario e l’effettivo possesso del mezzo oggetto di contributo, nonché il rispetto degli obblighi previsti dal provvedimento di concessione, nonché la correttezza e regolarità delle attività poste in essere degli eventuali soggetti terzi coinvolti nel procedimento.

In riferimento alla richiesta di precisazione pervenuta all'ufficio in merito all'esclusione della categoria mountain bike dal contributo per l'acquisto di biciclette a pedalata assistita, si precisa che la bicicletta, di cui si richiede il contributo, non può essere utilizzata ai fini sportivi ovvero agonistici.

Per agonismo sportivo si individua quell'attività praticata continuamente, sistematicamente, in forme organizzate in federazioni o enti di promozione sportiva, e che comporta uno sforzo fisico protratto nel tempo ed elevati livelli d'attività e di professionalità con eventuale corresponsione di emolumenti, gettoni di presenza e rimborsi spese.

A tal fine si specifica che, come precisato nel disciplinare tecnico, può essere richiesta l'erogazione del contributo per l'acquisto di tutte le biciclette corrispondenti alle specifiche di cui all'art. 50 del Codice della Strada, non solo quelle appartenenti alla categoria city-bike, ma anche per le altre tipologie di velocipedi, tra cui le mountain bike e bici da corsa, purché impiegate per l'utilizzo urbano o a fini ricreativi e soprattutto non adoperate a fini sportivi ed agonistici, come indicato nel fac-simile dell'istanza di contributo.

 

DOWNLOAD ALLEGATI

ALL.1 Disciplinare Tecnico Bando2020
(file application/pdf - 229.9 KB)
ALL.2 Domanda Contributo Bando2020
(file application/pdf - 269.54 KB)
ALL.3 Dichiarazione Venditore Bando2020
(file application/pdf - 244.99 KB)
Scadenza il 09.10.2020