Menù veloce: Ricerca nel sito. Menu di navigazione. Vai al contenuto.

Stemma del Comune di Gorizia
Domenica 7 Giugno 2020
testo con carattere normaletesto con carattere mediotesto con carattere grande

News ed Eventi

Una storia svelata: Giovanni Pompeo Coronini diplomatico nel Seicento

28 Ottobre 2019

Sala conferenze di Palazzo Coronini Cronberg - ore 18.00
La collezione di Palazzo Coronini a Gorizia custodisce un patrimonio multiforme, che include una ricca galleria di ritratti. Tra questi spicca quello di Giovanni Pompeo Coronini attribuito a Carl Lichtenreiter (1742-1817), un dipinto di grandi dimensioni collocato nell’atrio del palazzo. Anche se l’opera è stata ripresa in diverse pubblicazioni, la storia di Giovanni Pompeo Coronini è rimasta sconosciuta fino a tempi recenti. Partendo dall’epigrafe latina della tela, lo studioso goriziano Federico Vidic ha ricostruito le missioni diplomatiche che il conte svolse tra il 1665 e il 1667, per conto dell’imperatore Leopoldo I d’Asburgo, nell’Impero ottomano e in Polonia. Una vicenda affascinante, che si sposa idealmente al fascino della tela del Lichtenreiter, testimonianza del ruolo cruciale giocato dai Goriziani nell’epoca barocca.

Intervengono:
FEDERICO VIDIC
Le missioni diplomatiche di Giovanni Pompeo Coronini
MADDALENA MALNI PASCOLETTI:
Carl Lichtenreiter e il ritratto di Giovanni pompeo Coronini

Al termine sarà possibile visionare direttamente il Ritratto di Giovanni Pompeo Coronini nell’atrio di Palazzo Coronini.

Federico Vidic è Primo segretario all’Ambasciata d’Italia ad Amman, dove è a capo degli uffici culturale, commerciale e stampa. Laureato in Scienze internazionali e diplomatiche a Gorizia, ha ottenuto il master in management all’Università di Bologna. Alla Farnesina si è occupato di UE e Paesi euro-mediterranei. Ha pubblicato una monografia su Enrico de Calice e contributi sulla storia dei diplomatici goriziani.

Organizzato da Palazzo Coronini Cronberg e Archivio di Stato di Gorizia